Edgardo Reali


10 buoni motivi per ricordare la giornata mondiale della salute mentale 

Il 10 ottobre è ormai una ricorrenza, una data per ‘ricordare’ il tema della salute mentale. Un modo per aumentare la consapevolezza su un mondo ampio, variegato, multiforme, che va dallo stress lavoro correlato e l’insonnia e arriva alla schizofrenia più grave. La salute mentale è un osservatorio privilegiato delle enormi contraddizioni della nostra società, in quanto si occupa dei disagi psichici che per loro natura riguardano il rapporto tra le persone e […]


Sradicare la contenzione meccanica e la violenza nei reparti psichiatrici: dal dire al fare

Quasi il rimorso d’essere pettegolo, impietoso, penetra chi si accinge a far opera di documentazione. Si vorrebbe – parrebbe più nutriente, più puro – dire solo il bene, e di tutti. Ma se questa ripugnanza a dire, a vedere,  può significare un lasciar continuare ad assassinare, soprattutto i più deboli, allora, consapevole ciascuno della propria corresponsabilità ai mali di tutti, vera carità è affrontare i mali, se pubblici, a carte scoperte. Danilo Dolci, […]


BAMBINI E TECNOLOGIA: IL CAMBIAMENTO INIZIA DAGLI ADULTI

Ci troviamo in un pub. Di fronte a noi una tavolata percorre in orizzontale la parete più lunga del locale. E’ simbolicamente divisa a metà: da un lato i genitori, dall’altro una schiera di bambini. Li osserviamo distrattamente mentre ricevono le ordinazioni. Noi intanto diamo un’occhiata al menù e inviamo una sonda nel nostro intestino per sentire cosa ci consiglia. Propone della verdura. Scegliamo dei club sandwich. Nel frattempo nella tavolata davanti, i […]


QUANDO L’ATTIVITÀ FISICA E MENTALE RIDUCE I SINTOMI DI PARKINSON E ALZHEIMER

Per secoli, il cervello è stato spiegato e concepito come una macchina immodificabile e geneticamente determinata in cui l’unico cambiamento possibile a partire dall’età adulta fosse la degenerazione dovuta all’invecchiamento. Una macchina portata inevitabilmente a logorarsi con l’uso e con il passare del tempo. In quest’ottica, qualsiasi attività fisica e mentale che si proponesse di limitare il declino cerebrale negli anziani per molto tempo è stata considerata marginale e di importanza limitata. La comunità scientifica, infatti, in […]


Oltre la retorica della malattia mentale. “Dettagli inutili” di Alberto Fragomeni

ne prendo una per non sentirmi dio. e un’altra per non sentirmi una merda. e un’altra ancora per non aver paura di sentirmi una merda. o forse per non aver paura di sentirmi dio. non lo so, non l’ho ancora capito.   Alberto Fragomeni   Ci sono libri che si distinguono, perché portano con sé verità scomode, e per questo forti, a volte violente. Libri che indicano realtà troppo spesso ignorate e rivelano […]


Franco Basaglia: L’uomo e la cosa

di Franco Rotelli (1983) Foto di copertina di Claudio Erné Questo testo – per la commemorazione pubblica di Franco Basaglia, Istituto Gramsci di Trieste, 1983 – è debitore per alcune importanti osservazioni a Franco Fergnani e soprattutto a Michelangelo Notarianni (e per tutte le altre allo stesso Basaglia) Tratto da triestesalutementale.it «Parlando di Franco Basaglia il mio timore di rinchiuderlo in un codice, un’interpretazione, è così grande come è grande la fatica di […]


Progetto Micro Aree: nuove strategie per prendersi cura della città

Presentiamo uno dei progetti più innovativi nell’ambito dell’integrazione socio-sanitaria. Un progetto che si pone l’obiettivo di fornire un’assistenza integrata alle persone che vivono in complesse situazioni di marginalità sociale. Il progetto, nato a Trieste, nel corso degli anni ha preso il nome ‘Micro Aree’, dato che si focalizza su aree urbane relativamente piccole (1000-3000 abitanti). E’ una strategia di coordinamento degli enti deputati alla cura e assistenza di persone con disagi complessi multifattoriali, attraverso […]


Quanto incidono le cure materne sullo sviluppo del nostro cervello?

In questo articolo parliamo di epigenetica e comportamento ed in particolare delle prime e fondamentali evidenze sullo stretto rapporto che lega tra loro comportamenti, emozioni e corpo. L’epigenetica è “un ramo della genetica che studia l’attività di regolazione dei geni che avviene attraverso processi chimici che modificano il fenotipo dell’individuo e dei suoi discendenti“. La regolazione avviene in risposta a fattori ambientali che di fatto co-determinano l’espressione del DNA. Si incominciano a intravedere le […]


LA SOLITUDINE DEL CITTADINO GLOBALE DI ZYGMUNT BAUMAN

Scrivere una recensione non è facile. Soprattutto su un libro come questo: ampio, illuminante, complesso. Allora è più facile offrire piccoli assaggi. Rubare uno o due momenti, per capire l’effetto che fa. La solitudine del cittadino globale è un libro ambizioso che mira a spiegare perchè le cose vanno come vanno. Un libro che può cambiare lo sguardo e le reazioni che abbiamo quando leggiamo un giornale o guardiamo la tv. Un libro […]


VIAGGIARE DA FERMI: GLI EFFETTI CLINICI DELLE TECNICHE DI CONSAPEVOLEZZA

Le pratiche meditative, seppur legate a tecniche di diversa matrice culturale, pongono come obbiettivo comune lo sviluppo della consapevolezza. Ma cos’è, concretamente, la consapevolezza?  Come possiamo inquadrare un concetto così sfuggente nella nostra cultura che richiede dati concreti e oggettivi? Perché quando si parla di consapevolezza non si parla di una ‘cosa’, ma di un processo, di una relazione tra cose e la scienza contemporanea si è affacciata a questo ‘oggetto’ di studio così complesso […]


DSA E LEGGE 170: COSA PREVEDE LA NORMATIVA?

In caso ci sia il sospetto di DSA in un alunno, è opportuno chiedere aiuto a uno psicologo esperto in questo  tipo di  problematiche  per  una  valutazione  psico-diagnostica.  Per  una  maggior  tutela in questo tipo di difficoltà, ci si può avvalere della legge 170, con relativo riconoscimento da parte dei Servizi  Sanitari  Pubblici  o  accreditati al  rilascio  della  certificazione. Diamo un  sguardo  sintetico alla  legge  170  (dell’8  ottobre  2010)  intitolata “Nuove  norme in  materia  di  disturbi  […]


“LA FORZA DEL CARATTERE”, OLTRE LA VECCHIAIA. DI JAMES HILLMAN

Nella nostra società occidentale iperfocalizzata sulla velocità, la bellezza, lo sforzo, la competizione, c’è quasi una forma di fobia verso tutto ciò che riguarda il tema della vecchiaia: il tema forse più ignorato e avversato dall’attuale spirito del tempo. “La forza del carattere” di James Hillman analizza, studia e interpreta questa fase della vita in modo magistrale, fornendo un’interpretazione del tutto originale e ribaltando in modo geniale la prospettiva sulle sfide che attraversano questo momento dell’esistenza. Il tema […]


CARCERE E TOSSICODIPENDENZA: IL PROIBIZIONISMO HA FALLITO?

Attualmente sono 52.846 i detenuti nelle carceri italiane. Di questi, dagli ultimi dati disponibili, i detenuti in carcere per reati di droga sono 18.312, di cui 6.355 stranieri (Fonte: West). Della relazione al Parlamento sulle tossicodipendenze in Italia presentata dal Dipartimento delle politiche antidroga della presidenza del Consiglio nel 2015, si stima che solo nel 2012 lo Stato ha speso ben 2,5 miliardi di euro per il contrasto e la repressione del fenomeno. Di questo budget, ben 1,19 miliardi sono spesi per i detenuti per droga: un detenuto su […]